Pulsatilla vulgaris

Anemonenrüti (ridotta di Rohan)

Si tratta dell’ultimo bastione della pulsatilla comune (pulsatilla vulgaris) nel Cantone dei Grigioni. In questo prato secco e ricco di numerose specie cresce anche il trifoglino di Germania (dorycnium germanicum), ormai raro.

L’anemone pulsatilla (pulsatilla vulgaris) è tra le specie maggiormente a rischio di estinzione in Svizzera. Come molte altre varietà che crescono nelle zone di pascolo magro, la pulsatilla è andata via via scomparendo sull’arco dei secoli per il crescente sfruttamento intensivo dei pascoli. Preferisce le superfici esposte al sole e sopporta male la concimazione poiché si lascia facilmente soffocare dalle altre piante. La pulsatilla ama il caldo e cresce soltanto nelle aree ben soleggiate. La pulsatilla comune, dall’infiorescenza di un violetto acceso, appartiene alla famiglia delle ranuncolacee ed è tra i primi fiori che pennellano di colore i prati in primavera. In contrasto con le specie ad essa più simili che crescono perlopiù nelle regioni di montagna, la pulsatilla comune si è adattata a vivere anche in pianura.

L’uso estensivo dell’area protetta è indispensabile per tutelare il patrimonio delle pulsatille di Malans. Dato che, dall’inizio dei rilevamenti (nel 1983), il numero di esemplari risulta molto instabile, nel 2007 è stato avviato un progetto per promuoverne la salvaguardia. I semi delle piante di Malans sono stati utilizzati per la produzione di giovani piantine da ripiantare in loco. Gli sforzi compiuti sembrano aver dato i frutti sperati: dagli scorsi anni, il numero di esemplari di pulsatilla è nuovamente in aumento.

Lo sfruttamento oculato, in particolare la rinuncia all’uso di biocidi, la mancata regolazione idrica nonché la falciatura tardiva dei pascoli giovano anche a numerose altre specie che privilegiano siti magri e secchi. In estate si può ad esempio ammirare la rara specie di trifoglino di Germania (dorycnium germanicum) che in Svizzera cresce esclusivamente nella Valle del Reno grigionese.

Comportamento in loco:
Non entrare nei prati recintati.
Vietato raccogliere fiori e piante



Statuto di protezione

Area protetta di Pro Natura, Anemonenrüti è registrato quale monumento naturale regionale nell’inventario cantonale della protezione della natura e del paesaggio e quale riserva naturale nel piano regolatore locale.

Quando
Primavera, al momento della fioritura della pulsatilla (marzo)
Luogo
Signoria grigionese, Comune di Malans
A proposito delle riserve
3746 m2
Accesso
Prendere il treno fino a Landquart o Malans, poi proseguire a piedi lungo il percorso segnato in verde (da Landquart) o violetto (da Malans) sulla cartina, alla volta della riserva a sud della linea ferroviaria, presso la ridotta di Rohan (coordinate: 761’600/204’740)